Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Cultura » Scheda cultura

TURISMO

Informazioni culturali del territorio


 
ATINA JAZZ FESTIVAL
 
Categoria: Beni culturali immateriali » Festival e Manifestazioni Artistiche

Località interessate

Provincia di Frosinone visualizza / nascondi tutte le località
Atina

6606.jpgL’ideatore, fondatore e anima del di questa manifestazione, nella vita professionale era un noto e stimato avvocato penalista che si trasformava quando parlava di musica era anche appassionato e finissimo conoscitore di musica classica; il suo nome era Vittorio Fortuna il quale morì in seguito ad un incidente stradale il 28 maggio 2004. Del gruppo dei fondatori del Festival Jazz di Atina Vittorio era  il sognatore, la mente visionaria che ben 23 anni fa aveva immaginato di poter portare i migliori jazzisti del mondo a suonare in un piccolo centro della provincia di Frosinone. Per questa folle impresa aveva coinvolto un gruppo di amici e, dopo aver contagiato tutti con il suo entusiasmo, era riuscito a realizzare proprio quello che aveva immaginato. La prima edizione di Atina Jazz nasce nel 1986, con un programmazione che non aveva nulla a che invidiare a quella di altri già affermati Festival italiani. Il Festival Atina Jazz è stato un punto di riferimento delle manifestazioni musicali del Basso Lazio già dal suo battesimo, ha avuto anni di gloria e di diffusione tali da consolidarlo come una manifestazione musicale di livello internazionale. La XXIII è stata senza dubbio l’edizione di rinascita del Festival, soprattutto dal punto di vista della visibilità, mediatico ed in termini di presenze. La programmazione è stata ricca e varia..
Una grande lavoro di comunicazione e di promozione ed un rinnovato entusiasmo hanno fatto sì che il 2008 sia stato l’anno del rinnovamento, l’inizio di una nuova stagione di Atina Jazz Festival che, si spera, possa portare  la manifestazione a livelli ancora più alti.
La vera novità dell'edizione 2008 è stato il coinvolgimento di una struttura privata come responsabile esecutiva del Festival, la Comag Sales, in affiancamento all'Associazione Musicale Atinate, che ha consentito una serie di azioni, soprattutto legate alla comunicazione e alla logistica, di sicura efficacia.
L’idea del concorso nazionale per giovani musicisti, realizzato per l’edizione 2009 in collaborazione con il St. Louis College of Music, è indicativa della strada che è stata percorsa: Atina Jazz come culla della musica dove far nascere e crescere gli artisti più promettenti e rappresentare un trampolino di lancio della loro carriera.