Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Cultura » Scheda cultura

TURISMO

Informazioni culturali del territorio


 
STORIA DEL BORGO DI PALIANO
 
Categoria: Beni culturali materiali » I Borghi

Località interessate

Provincia di Frosinone visualizza / nascondi tutte le località
Paliano

Il borgo di Paliano, inizialmente sede di antichi popoli quali Ernici, Latini e Romani, nel corso della storia fu protagonista di diversi avvenimenti rilevanti. Dopo esser stato distrutto nella guerra di Tuscolo, ad opera delle milizie del Senato Romano, fu ricostruito e fortificato ad opera dei papi Onorio III e Gregorio IX, diventando dapprima una delle Castellanie della Chiesa e in seguito Vicariato dei Conti di Segni-Valmontone.
Dal tredicesimo secolo divenne centro della potente famiglia Colonna, che lo rese importante scenario di una lunga storia di conflitti con i pontefici. Al riguardo si ricorda la guerra di campagna terminata con la sconfitta del papato.
Paliano, in seguito alla riorganizzazione dello stato pontificio, divenne uno dei capoluoghi della Delegazione di Frosinone, anni dopo fu annesso al Regno d’Italia. Durante la seconda guerra mondiale fu occupato dai tedeschi e subì ingenti danni a causa dei bombardamenti. Nel dopoguerra se ne avviò la ricostruzione in campo economico e sociale.