Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Enti pubblici » Scheda ente » Pagina web

TERRITORIO

Enti pubblici presenti sul territorio


 
COMUNE DI PIEDIMONTE SAN GERMANO
 
Sede legale: Piazza Municipio n. 1, 03030 Piedimonte San Germano (FR)
Tel.: 07764029211
 
Fax: 0776404081
 

San Benedetto

6202.jpgLa Terra di San Benedetto, ovvero Terra Sancti Benedicti, è stato il territorio d'influenza dell'Abbazia di Monte Cassino, grande polo religioso-politico-culturale nel medioevo. Nella sua massima estensione, andava dall'entroterra di Cassino al Mar Tirreno attraverso la valle del Garigliano.
L'origine va rintracciata nella donazione di terre fatta nel 744 al monastero dal longobardo Gisulfo II, duca di Benevento. Sul territorio donato, i monaci avevano autonomia totale di controllo e gestione in quanto loro proprietà privata. Essi si adoperarono subito a riorganizzare razionalmente l’area: vennero intraprese attività di bonifica dell’area paludosa nei pressi del fiume Rapido e vennero distribuite strategicamente sul territorio degli avamposti costituiti da piccoli monasteri, le cellae. A questa epoca segue, a partire dal 949, quella del cosidetto “castrum” con insediamenti concentrati e fortificati sulle alture. Questa è l’epoca della nascita dei castelli che ancora oggi è possibile ammirare.
A questa epoca segue quella dell’Universitas Civium nei secoli XI e XIII. Ogni Universitas Civium, tramite dei propri rappresentanti, organizza e dirige la polizia urbana, tributaria e annonaria, realizza opere di pubblica utilità, ripartisce i pagamenti tra i cittadini e tiene i contatti con l’Abate. 
Questa epoca preclude alla nascita dell’organizzazione municipale.

Situato sulla terra di San Benedetto, Piedimonte S. Germano è ancora oggi un luogo attraversato dalla cultura che fa riferimento all'Abbazia di Montecassino che, vicinissima, si staglia alta a dominare la piana ed il paese.