Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Enti pubblici » Scheda ente

TERRITORIO

Enti pubblici presenti sul territorio


 
COMUNE DI CAMPODIMELE
logo ente pubblico
 
Popolazione: 673
Superficie: 38,24 Km2
Altezza sul livello del mare: 647 m
P.IVA: 81003850591
C.F.: 81003850591
Sede legale: piazza municipio n. 4, 04020 Campodimele (LT)
Tel.: 0771598013
 
Fax: 0771598126
 

2639.jpgIl Comune di Campodimele, piccolo borgo medievale di 673 abitanti dell'entroterra pontino confinante con la provincia di Frosinone, è caratterizzato da un tessuto urbano medievale. L’incanto viene alla luce inoltrandosi nelle vie del borgo; dove il bianco e il grigio dei selciati, la forma e i materiali danno un senso di pace e di quiete. La rocca su cui sorge è letteralmente circondata da prati verdi e alberi di olivo, non a caso è stato considerato uno dei “Borghi più belli d'Italia” ma anche e soprattutto il più longevo, grazie alle sue caratteristiche naturali, gastronomiche e climatiche. Nel borgo ha sede il Parco Naturale dei Monti Aurunci che ha realizzato per gli amanti del trekking e delle passeggiate in nella natura sentieri su panorami di straordinario di pregio.

Campodimele, con gli anni, ha conservato e valorizzato il suo patrimonio naturalistico e culturale. L’antico frantoio, il Mulino “del malo tempo”, la piazza con l’Olmo trisecolare, la Cinta Muraria. Questo luogo si distingue per la sua profonda religiosità, numerosi sono gli edifici sacri presenti sul territorio. Tra le chiese segnaliamo la chiesa di San Michele Arcangelo risalente all’XI secolo e il Convento di Sant’Onofrio.

Il segreto dei campomelani è nella vita semplice, che è la chiave della sua rinomata Longevità. Camminando per le vie del Paese si può viaggiare indietro nel tempo, grazie alla Via della Memoria, attraversando così la Linea Gustav, testimoniata dalla targa esposta sotto il Palazzo Comunale. ed è possibile seguire i passi della passione attraversando la Via dell’Amore. Durante tutto l’anno, il Paese offre serate all’insegna del gusto e del divertimento tra cui la Sagra della Laina, la Sagra della Cicerchia, Festa del Cacciatore, Green Music Festival, il Paese Incantato e Folk Meeting.

Campodimele dispone di strutture appositamente create per la cultura e l'accoglienza: un Ostello Comunale, un Anfiteatro all'aperto con 1000 posti a sedere molto utilizzato nelle sere d'estate per manifestazioni artistiche, una sala multimediale capace di contenere 600 persone e un'ampia Biblioteca.

 


Galleria fotografica

NB: Clicca su una fotografia per visualizzarla in dimensioni reali.