Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Enti pubblici » Scheda ente

TERRITORIO

Enti pubblici presenti sul territorio


 
COMUNE DI ITRI
logo ente pubblico
 
Popolazione: 10.229
Superficie: 101,15 Km2
Altezza sul livello del mare: 170 m
C.F.: 81003170594
Sede legale: Piazza Umberto I, 04020 Itri (LT)
Tel.: 0771-7321
 
Fax: 0771-721108
 

3086.jpgIl comune di Itri ha una popolazione di poco superiore alle 10.000 unità e si tratta di un luogo molto attraente dal punto di vista paesaggistico perché circondato da mari e monti.
E' situtato nel cuore del Sud Pontino ed occupa una posizione strategica per chi proviene da Roma o da Napoli.
Itri è un paese dalle origini misteriose e antichissime ma ciò che risulta tangibile sono le ricchezze  culturali e ambientali presenti sul territorio.
Il visitatore che si immerge nel suo centro storico scoprirà l'imponente castello e le sue torri, antichi palazzi e belle chiese; allontanandosi di poco dall'abitato è possibile ammirare il tracciato dell'antica Via Appia ma anche i resti di un tempio chiamato Mura Pariti, cioè mura distrutte e un edificio eretto sui ruderi di una villa repubblicana. Tale costruzione era chiamata Fortino di Sant'Andrea e appartenne a Michele Pezza, il colonnello brigante, conosciuto con il nome di Frà Diavolo che combatté a lungo contro i francesi. Ed è proprio il fenomeno del brigantaggio che è raccontato dal Museo Demoantropologico di Itri e che non manca di affascinare il turista che lo visita.
Itri è anche un luogo rinomato per la profonda religiosità dei suoi abitanti ma anche terra di pellegrinaggi, nel territorio di questo comune si erge il santuario della Madonna della Civita che spazia su tutto il litorale pontino ed è meta di notevoli movimenti di turismo religioso. Il santuario è collegato all'interno del parco dei Monti Aurunci, che offre numerose opportunità di passeggiate e ristoro agli amanti della natura e del trekking.
Il visitatore che sceglie Itri non può fare a meno di rimanere colpito anche dalle specialità enogastronomiche come il formaggio marzolina o il dolce pasquale Coccumbigné; ma il nome di Itri, a livello nazionale e internazionale è legato alla produzione delle olive, conosciute con il nome di “Olive di Gaeta” dalla quale si ricava un olio extravergine di grandissima qualità.
Alla luce di queste caratteristiche Itri costituisce un  luogo ricco di opportunità per tutti quegli imprenditori desiderosi di investire nei settori dell'accoglienza turistica e della distribuzione dei prodotti alimentari di qualità.