Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Enti pubblici » Scheda ente

TERRITORIO

Enti pubblici presenti sul territorio


 
ASP (AGENZIA SVILUPPO PROVINCIA)
 
P.IVA: 000000000000000
C.F.: 0000000000000000
Sede legale: Via IV Novembre n. 119/a, Roma (RM)
Tel.: 069454141
 
 
Anno di costituzione: 2000
Profilo impresa: ASP (Agenzia sviluppo Provincia)è il patto territoriale, frutto di una più ampia visione di sviluppo integrata, è iniziato nel 1998 con il "documento generale delle linee di indirizzo", approvato dal Consiglio della Provincia di Roma con deliberazione n. 95 del 10 novembre 2000. Il documento era il frutto di un primo lavoro di analisi ed individuava una soluzione per lo sviluppo del territorio di riferimento. In data 29 dicembre 2000, anche in attuazione della delibera provinciale 95/2000, viene creata l'ASP (Agenzia Sviluppo Provincia), società avente la funzione di "Soggetto Promotore" cui affidare il compito di svolgere tutte le attività di supporto e coordinamento. Il 5 dicembre 2011 è stato approvato il Patto territoriale delle Colline Romane allo scopo di rispondere a leggi nazionali sulla PA digitale ed aiutare gli Enti locali aderenti a rispettare gli impegni
Servizi impresa: Sotto il profilo operativo l’'Agenzia è una struttura partecipata dagli stakeholders e finalizzata a creare valore nel territorio attraverso best practises di carattere amministrativo con il coinvolgimento, non solo dei soggetti pubblici, ma anche di operatori privati, locali, nazionali, internazionali. Lo scopo è quello di creare una immagine nuova e vincente del territorio divenuto, nella sua interezza, prodotto turistico ed attrattore di investimenti; sostegno alla maturazione, presso gli amministratori locali e gli imprenditori, della consapevolezza di essere parte di un'’area – sistema;
definizione, attraverso il Programma di Sviluppo Integrato, di una governance rivolta sia ai processi di sviluppo locali e della programmazione sia alle relazioni con gli Enti superiori; attivazione del patto territoriale e degli Avvisi con la conseguente promozione dei progetti imprenditoriali (privati ed infrastrutturali); stimolo e sostegno alle amministrazioni comunali per qualificare la loro azione nel campo urbanistico e dello sviluppo socioeconomico, in una visione sovracomunale; promozione in Italia ed all’estero dell'’esperienza Colline Romane e dei prodotti territoriali, ad iniziare da quello turistico; elaborazione di idee progettuali di grande respiro da promuovere anche attraverso strumenti di finanza innovativa. Realizzazione dello sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP).