Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Prodotti locali » Scheda prodotto

TURISMO

Ricerca dei prodotti caratteristici del territorio e le relative imprese


 

Laina e Ceci

3173.jpgTipico piatto del territorio è la "Laina e Ceci": un piatto povero ma capace di spigionare il profumo e il gusto di una pietanza che affonda le sue radici in tempi lontani.  

Numerose citazioni dalla letteratura greca e latina fanno dedurre che questo piatto è esistito con continuità dall'epoca classica: ricordiamo Aristofane e Orazio, che usano i termini làganon (greco) e laganum (latino) per indicare un impasto di acqua e farina, tirato e tagliato a strisce. Il laganum, considerato inizialmente cibo dei poveri, acquisisce tanta dignità da entrare nel quarto libro del De re coquinaria di Apicio. Egli ne descrive minuziosamente i condimenti tralasciando le istruzioni per la loro preparazione, facendo supporre che fosse ampiamente conosciuta.

Si ottiene impastando la farina di grano duro con acqua ed un pizzico di sale. L'impasto va lavorato energicamente fino ad ottenere una massa uniforme e poi, per mezzo di un matterello, una sfoglia. Questa  viene ricoperta con un sottile strato di farina, fatta riposare per pochi minuti e poi arrotolata su se stessa quindi tagliata con un coltello in strisce non sottili. Queste vengono infine lasciate ad asciugare. Il risultato sono delle fettuccine larghe e spesse, con dimensioni un po' incostanti. Viene condito poi con sugo e ceci.

Località di produzione

Provincia di Latina visualizza / nascondi tutte le località
Campodimele, Santi Cosma e Damiano, Lenola, Castelforte
Provincia di Frosinone visualizza / nascondi tutte le località
Castelnuovo Parano