Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Cultura » Scheda cultura » Pagina web

TURISMO

Informazioni culturali del territorio


 
BORGO DI TREVI NEL LAZIO
 
Categoria: Beni culturali materiali » I Borghi

Località interessate

Provincia di Frosinone visualizza / nascondi tutte le località
Trevi nel Lazio

2013-05-18

I proverbi

Proverbi

I proverbi,si dice,sono la saggezza dei popoli in quanto contengono un insegnamento desunto dall’esperienza. Infatti,essi,sono nati dall’esperienza concreta di vita dei nostri antenati e in essi traspare tutta la saggezza atavica nell’interpretare le vicende umane,spesso legate alla quotidianità,per ricavarne insegnamenti morali,e di utilità pratica. Perciò i proverbi ci offrono uno spaccato di vita della società trebana del passato agreste,semplice ma straordinariamente ricca di buon senso. Essi sono legati soprattutto all’osservazione e alle conoscenze meteorologiche,importanti per l’agricoltura,la pastorizia e le attività lavorative;fanno riferimento alle feste e alle ricorrenze dell’anno e della vita che scandivano il ritmo dell’esistenza;danno insegnamenti pratici,di vita quotidiana e di carattere morale. Perciò essi esprimono in modo molto incisivo una particolare filosofia di vita. Ci sono una serie di proverbi caratteristici del paese,ne elenchiamo alcuni:

 

     -Chi va coglio zoppo se ‘mpara a zoppecà

     -Doppo la morte vè jo giudizio

     -Quanno piove e tira vento pecoraro statte dentro!

     -Se non piove alla Cannerola dall’inverno stimo fora,se piove e tira vento all’inverno stimo drento

     -Chi c’è mozzecato la serpe tè paura pure della lancestra

     -Prima Treve e po’ la legge e po’ la tera che te regge

     -Chi tè lo pane non tè i denti

     -La processione da do esce reentra