Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Cultura » Scheda cultura

TURISMO

Informazioni culturali del territorio


 
CASTELLO CAETANI A TORRE CAJETANI
 
Categoria: Beni culturali materiali » Castelli

Località interessate

Provincia di Frosinone visualizza / nascondi tutte le località
Torre Cajetani

4874.jpgIl Castello Teofilatto, conosciuto comunemente come Castello di Torre Cajetani, sorge su un’altura rocciosa a ridosso dei monti Ernici ed è situato in uno degli angoli più suggestivi della Ciociaria. Dall’alto dell’imponente torre medievale del maniero si gode di un inimitabile panorama sull’estesa vallata circostante e sul Lago di Canterno. La quiete che regna al suo interno riporta all’indietro nel tempo e fa rivivere l’antica atmsfera della fortezza feduale: il Castello rappresenta ancora oggi un segno tangibile di continuità storica, un testimone incantato del Medioevo, che impressiona la fantasia del visitatore.

La sua costruzione risale all’epoca romana, come luogo fortificato a protezione dell’antico borgo di Torre Cajetani e perciò edificato su un’altura a ridosso dei Monti Ernici, in uno degli angoli più belli della Ciociaria, da cui si gode dell’inimitabile panorama del Lago di Canterno.
Da allora non è passato secolo senza che abbia ospitato importanti personaggi e avvenimenti, come il soggiorno di San Benedetto durante il viaggio del 529 verso Montecassino.
Per la sua posizione fu sempre ambito dalle più nobili dinastie.
Appartenne alla famiglia romana del Senatore Teofilatto dei Conti di Tuscolo tra il 900 e il 1100, fino a quando, alla fine del XIII secolo divenne feudo della famiglia Caetani per volere del più potente dei suoi esponenti, Papa BonifacioVIII.