Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.

Cerca



Sei in: Home » Enti pubblici » Scheda ente » Pagina web

TERRITORIO

Enti pubblici presenti sul territorio


 
COMUNE DI FIUGGI
 
Sede legale: Piazza Trento e Trieste n. 1, 03014 Fiuggi (FR)
Tel.: 0775-546111
 
Fax: 0775-5461339
 

L'Acqua di Fiuggi

Le acque di Fiuggi appartengono al gruppo delle acque naturali oligominerali. Tale caratteristica è determinata dalla stessa formazione tufacea della conca di Fiuggi, la quale, alternando strati permeabili, filtra le acque che vengono così a perdere del tutto le sostanze minerali. Estremamente efficaci nei trattamenti disintossicanti, esse sono in particolar modo indicate nella prevenzione e nella cura renale e della gotta.

Le acque di Fiuggi erano note fin dall’epoca romana come "Fons Arilla". Infatti nella zona dove scaturiscono queste sorgenti sono stati trovati ruderi di costruzioni e resti di vie romane. Nel medioevo divennero famose perché Papa Bonifacio VIII ne faceva regolare uso per curare la sua calcolosi renale; più tardi Michelangelo, nel 1549, ne trasse giovamento contro il "mal della pietra" che lo affliggeva. Ha scritto Giovanni Papini a proposito di Michelangelo: "poco ci mancò che, l’infaticabile artista, che aveva maneggiato e intagliato tante pietre, non venisse ucciso da una piccola pietruzza formatasi a tradimento all’interno del suo vecchio corpo".

La zona destinata alle terme si sviluppa su un’area di 94.000 mq. ed è costituita dalla Fonte Bonifacio VIII e dalla Fonte Anticolana. Dotate di bar, negozi e di attrezzature mediche e permettono la cura contemporaneamente di 25.000 persone.

Galleria fotografica

NB: Clicca su una fotografia per visualizzarla in dimensioni reali.